Inaugurazione degli Uffici Camerali

La Camera di Commercio e Industria Italiana per il Regno Unito (ICCIUK) è lieta di annunciare il restyling dei suoi uffici di Londra, cuore pulsante della sua organizzazione. ICCIUK è lieta di condividere e celebrare questo importante giorno con i suoi soci, i rappresentanti delle istituzioni italiane a Londra e la stampa italiana.

Abbiamo voluto dare alla nostra sede centrale un layout completamente rivisitato con una missione contemporanea: creare uno spazio collaborativo dove incontrarsi, socializzare e fare affari. I nostri uffici ora offrono una sala conferenze, diverse sale riunioni e hot desk in cui saremo in grado di ospitare soci in visita, programmare incontri one-to-one, organizzare eventi e molto altro.

Alessandro Belluzzo, Presidente della Camera di Commercio e Industria Italiana per il Regno Unito, ha dichiarato:

“Parte della nostra nuova strategia riguarda la sede di Londra, il cuore della nostra organizzazione. Vogliamo fornire ai nostri soci uno spazio collaborativo, che possono considerare come la loro seconda casa: un ambiente dove incontrarsi, fare networking e lavorare, grazie ai tanti servizi e iniziative gestite dalla Camera.”

Il restyling degli interni degli uffici ha inoltre rappresentato un’occasione unica per celebrare alcune eccellenze del Made in Italy. Abbiamo lavorato al fianco di cinque marchi d’eccellenza – Kristalia, Lapalma, Martex, Quadrifoglio e Poltrona Frau – che hanno generosamente supportato il nostro restyling, arredando ogni area chiave dei nostri uffici con prodotti di design.

Il progetto è stato ideato e coordinato da Daniel Gava, un professionista del settore del design basato a Londra, e con una vasta conoscenza dell’industria del design locale e italiana. Daniel Gava, coordinatore del progetto, ha dichiarato:

“L’iniziativa ha rappresentato una fantastica opportunità, sia per la Camera che per le aziende di design che hanno collaborato al progetto, di unirsi in un lavoro di squadra per promuovere cooperazione, networking, eccellenza e rafforzare ulteriormente il legame strategico tra l’Italia e il mercato britannico”.

Lo styling è stato curato da Attilio Cabianca, affermato architetto d’interni con una vasta esperienza nella progettazione di allestimenti commerciali. Attilio Cabianca, architetto d’interni, ha dichiarato:

“Sono lieto di aver guidato la riprogettazione della sede londinese della Camera. Lavorare con queste grandi aziende italiane mi ha permesso di creare uno spazio che riflettesse la nuova strategia e l’ambizione della Camera, quella di sviluppare un ambiente di lavoro contemporaneo e flessibile per i suoi soci.”